#Messina. Colti sul fatto mentre tentano di rubare una motopala

Cristian Collurà
Cristian Collurà

Furto aggravato in concorso. Con questa accusa sono due pregiudicati di Giardini Naxos e un incensurato di Castelmola sono stati arrestati dai carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taormina.

In manette Cristian Collurà (classe 1987), Vincenzo Intilisano (1977), entrambi già noti alle Forze dell’Ordine, e l’incensurato Antonio Culoso (1980).

I tre hanno tentato di rubare un mezzo per il movimento della terra. Alcuni giorni fa hanno notato una motopala cingolata parcheggiata in una via poco trafficata in contrada Mastrissa, nel Comune di Taormina.

Neanche il tempo di caricarla su un furgone e di percorrere pochi metri, che sono

stati fermati da carabinieri in borghese.

Dopo la formalizzazione della denuncia, i tre sono stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Taormina.

Il giudice ha poi convalidato l’arresto e disposto per Cullurà il trasferimento nel carcere di Messina Gazzi, mentre Intilisano e Culoso sono stati messi agli arresti domiciliari in attesa della dei termini a difesa.

Antonio Culoso
Antonio Culoso
Vincenzo Intilisano
Vincenzo Intilisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.