Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Chiusura Banca d’Italia, Garofalo e Mancuso scrivono a Rossi

Salvatore Rossi, direttore generale Banca d'Italia
Salvatore Rossi, direttore generale Banca d’Italia

“È opportuno che il direttore  della Banca d’Italia riveda la propria posizione in merito alla chiusura della filiale di Messina”. A dichiararlo il deputato di Area Popolare Enzo Garofalo, che con il senatore Bruno Mancuso ha scritto una lettera a Salvatore Rossi, direttore generale della Banca d’Italia.

“Ci sono oggi

elementi ulteriori rispetto a quelli analizzati nei mesi scorsi che rendono necessario un nuovo esame del caso -scrivono i parlamentari che ad aprile avevano già incontrato Rossi per discutere della vicenda. Tra questi, il fatto che l’Assemblea Regionale Siciliana si accinge ad approvare una mozione contraria alla chiusura della quale Bankitalia non può non tenere conto.

Qualora venisse meno il presidio della città dello Stretto, nonostante la presa di posizione forte della Regione Sicilia -concludono Garofalo e Mancuso- ne deriverebbe di certo un grave danno all’immagine dell’Istituzione che è presente a Messina dal 1894″.

 

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.