Messina, bere fino a svenire: soccorsi nel parcheggio di una discoteca e trasportati in ospedale

MESSINA. Ubriacarsi fino a svenire. Una pessima abitudine sempre più diffusa, soprattutto tra i giovani. In un parcheggio nei pressi di una nota discoteca della città, la notte scorsa i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno soccorso due giovani, una ragazza di 29 anni e un ragazzo di 25 anni, in stato di incoscienza verosimilmente dovuto all’abuso di alcol, trovati uno privo di sensi sul cofano della propria auto e l’altra svenuta sul sedile posteriore. Con l’intervento del 118 i militari dell’Arma li hanno accompagnati al dell’ospedale Piemonte,d ove sono stati trattenuti in osservazione per le cure del caso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.