Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, bagnino 17enne salva surfista in difficoltà nelle acque di Torre Faro

Dario Callea

MESSINA. Surfista in pericolo salvato da un bagnino diciassettenne. È successo oggi pomeriggio intorno alle 17.30 a Torre Faro. Mentre si trovava nella propria postazione al lido Horcynus Orca il giovane Dario Callea, soccorritore della Federazione Italiana Salvamento Acquatico, si è accorto che un ragazzo su un windsurf era in difficoltà. Il bagnino si è subito precipitato verso il ragazzo, che nel frattempo era stato trascinato dalla corrente fino al lido la Punta. Qui, aiutato da un altro soccorritore, utilizzando il rullo di salvataggio Dario Callea è riuscito a raggiungere il surfista e a riportarlo a terra in sicurezza. Per il diciassettenne Callea si tratta già del secondo salvataggio in questa stagione estiva, dopo quello di una ventina di giorni fa, sempre a Torre Faro.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.