Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Anniversario Nino Tomasello, FP Cgil: “Mai più tragedie sul lavoro”

 

Clara Crocè  segretario generale FP Cgil Messina
Clara Crocè segretario generale FP Cgil Messina

Un anno fa Nino Tomasello, dipendente di MessinAmbiente, è morto per un incidente sul lavoro, quando precipitò nell’alveo del torrente Pace. Un anno dopo la FP Cgil di Messina lo ricorda chiedendo più sicurezza sui luoghi di lavoro.

“Difficile dimenticare il dolore e lo sgomento provati alla notizia di quanto accaduto -scrive la FP Cgil. Difficile dimenticare però anche la rabbia per una tragedia che, forse, si sarebbe potuta evitare.

A far luce sulle dinamiche che hanno determinato i fatti ci penseranno gli organi preposti. Oggi, evitando polemiche o strumentalizzazioni, per la Funzione Pubblica della Cgil di Messina è l’occasione del ricordo e del rispetto nei confronti della famiglia Tomasello.

Un ricordo che è fatto anche del corteo funebre che ha accompagnato il feretro del compagno Nino dal piazzale di Messinabiente in via Salandra fino alla chiesa dove sono stati celebrati i funerali”.

“La Funzione pubblica della Cgil -dichiarano il segretario generale Clara Crocé e il segretario di settore Carmelo Pino- è vicina ai familiari, agli amici e ai parenti di Nino. Oggi più che mai chiediamo con forza che la sicurezza sul lavoro diventi una priorità delle aziende, delle società, di quanto operano nel pubblico e nel privato, affinché drammi come quelli vissuti un anno fa nella nostra città non debbano ripetersi più”.