#Messina. Accoltella il compagno durante una lite, arrestata 19enne

Donna con coltelloUna lite più furibonda delle altre, una convivenza sempre più difficile e dalla violenza verbale in un attimo è passata alla violenza fisica.

In manette una 19enne già nota alle forze dell’ordine, che ha pugnalato alla schiena il compagno, un 27enne agli arresti domiciliari, con un grosso coltello da cucina. 

Gli uomini delle Volanti l’hanno trovata ancora in casa. L’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 ed è

trasportato all’ospedale Piemonte, dove è trattenuto in osservazione, anche se non è in pericolo di vita.

“L’aggressione della donna -spiegano dalla Questura di Messina- è scaturita da un’ennesima  lite per futili motivi ed è da inserire in un più ampio contesto di maltrattamenti e offese reciproche, che caratterizzano la convivenza dei due. Infatti, l’uomo in atto è sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione del padre per lesioni personali nei confronti della compagna”.

Adesso anche la donna è agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicata con rito direttissimo.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.