Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Merì, i carabinieri arrestano 65enne per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. Deve scontare 6 anni

I Carabinieri della Stazione di Merì hanno tratto in arresto stamattina un uomo del luogo, G.P., di 65 anni, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. L’uomo per tali accuse è stato condannato a 6 anni di pena definitiva.

Il provvedimento è stato emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario – Ufficio Esecuzioni Penali scaturisce dai maltrattamenti in famiglia accertati dai militari della locale stazione.

In particolare, i militari  hanno riscontrato in carico del 65enne i maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della moglie nel corso del 2014 a Merì.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale Madia di Barcellona Pozzo di Gotto.

i Carabinieri di Merì arrestano un uomo per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. Condannato a 6 anni di reclusione.- 

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.