Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Manette a rione Aldisio per un 27enne messinese: aveva addosso 50 grammi di cocaina

MESSINA. Finisce in manette il 27enne messinese D.P., già noto alle forze dell’ordine e ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina perché trovato in possesso di cocaina. Il pusher era finito nei guai quando i Militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo, si erano insospettiti per l’atteggiamento del giovane che, a bordo della sua autovettura, si aggirava nel rione Aldisio. Era stato quindi fermato e perquisito e trovato con una confezione di circa 53 grammi di cocaina. Questa mattina il giovane è comparso davanti al giudice del Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto disponendo per lui gli arresti domiciliari con l’obbligo del braccialetto elettronico.

SONY DSC