Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

“Ma si può dire Lega e biblioteca nella stessa frase?”, strepitoso successo del video del duo I Sansoni

PALERMO. Il danno, la beffa, il paradosso e infine lo spunto comico che arriva dalla cronaca. E loro, i fratelli palermitani Fabrizio e Federico Sansone, meglio noti come il duo I Sansoni, non si lasciano scappare l’occasione e si raccontano a mo’ di barzelletta la vicenda dell’assessorato ai Beni culturali in Sicilia affidato alla Lega di Salvini. Lo hanno fatto come sempre con un video disponibile sugli account ufficiali Facebook (https://www.facebook.com/ffSansoni/videos/2610845172569345/) e YouTube (https://www.youtube.com/watch?v=OgaWK6IJkTU) che nell’arco di qualche ora ha fatto numeri da record, superando il milione di visualizzazioni e allo stesso tempo lanciando un nuovo filone. “Questa volta il lavoro ci è venuto più facile del solito” – dice Fabrizio, il maggiore dei due fratelli. Di solito ci confrontiamo con la realtà, la rielaboriamo a modo nostro e creiamo un parallelo o una metafora che faccia capire il controsenso di certe cose. Ma qui il controsenso è già la realtà. Abbiamo soltanto dovuto raccontare quello che era successo e già scoppiavamo a ridere o meglio a piangere”. “Ma le barzellette non facevano ridere?” chiede Federico. Lo sfondo comico-satirico è quello preferito dal duo, ma si divertono anche a far riflettere. Vip del web con i loro video sul canale YouTube, notissimi per la serie “Le domande che mi danno fastidio”, hanno ricevuto milioni di visualizzazioni e migliaia di condivisioni con il video IO non SONO RAZZISTA, però… (https://www.youtube.com/watch?v=zp8K3yoChOA), UÈ Sicilia (https://www.youtube.com/watch?v=gkatPLVi_nA) e Non sono problemi nostri (https://www.youtube.com/watch?v=T38TVnpq4fs). Cooperano all’applicazione antimafia NOma (luoghi e storie NO-mafia) diretta da Pif, a settembre 2019 si sono esibiti al Festival di Castrocaro 2019, mentre la scorsa primavera hanno condotto la Top 5 settimanale con il meglio di Ciao Darwin 8 – Terre desolate distribuita sui canali social ufficiali del programma. Nell’estate 2018 hanno presentato Paperissima Sprint su Canale 5 con Maddalena Corvaglia. Collaborano con Stefania Petyx, Ficarra e Picone, calcando i palchi delle piazze (fra i quali quello di Addiopizzo) e quelli dei teatri con i loro interventi, tra il serio e il faceto, ma soprattutto con il loro primo spettacolo, “Fratelli… ma non troppo!”, in tournée per tutto il 2018 e il 2019 prima in Sicilia e poi con due tappe nazionali a Roma e Pescara. A settembre del 2018 si sono esibiti, al fianco degli youtuber palermitani xMurry (Giorgio Muratore) e Giampytek (Pietro Prestigiacomo), veri idoli del web, nell’innovativo spettacolo “Tutti giù dal web” al Teatro di Verdura di Palermo, per la regia di Ernesto Maria Ponte e Maurizio Bologna, riscontrando un grandissimo successo di pubblico.