Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Lotta alla droga nel Messinese, un arresto e due denunce

MESSINA. Ieri sera nel corso di servizi di prevenzione volti al contrasto dello spaccio di droga i Carabinieri della Stazione di Rometta Marea hanno arrestato G.P.S., 60enne originario di Merì con precedenti di polizia, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, che per giorni hanno analizzato le abitudini dell’uomo sono intervenuti stamattina all’alba. La perquisizione domiciliare è stata effettuata con l’ausilio di un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Nicolosi (Catania). I carabinieri, dopo aver perquisito l’intera abitazione hanno trovato nella camera da letto due barattoli con all’interno 54 grammi di marijuana e diversi semi della stessa sostanza. L’uomo è stato arrestato, e all’esito dell’udienza di convalida è stato sottoposto ai domiciliari nel comune di Rometta Marea. Inoltre, analoghi servizi di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga sono stati effettuati nei comuni di Lipari e Milazzo. In particolare sull’Isola eoliana i Carabinieri hanno denunciato un giovane 31enne trovato in possesso di 22 grammi di hashish, 400 euro in contanti ritenuti provento di spaccio e un bilancino di precisione. A Milazzo invece un giovane 18enne durante un controllo è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana suddivisa in 7 dosi. La perquisizione svolta nel domicilio ha consentito di rinvenire ulteriori 46 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.