Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

L’Istituto Antonello prima scuola a Messina con il defibrillatore

L’istituto Antonello è la prima scuola di Messina ad essersi dotata di defibrillatore. Dopo un accurato percorso formativo che si è sviluppato con appositi corsi effettuati grazie al 118 dell’Ospedale Papardo di Messina in collaborazione con il Cosies, una società che si occupa di formazione, 4 persone tra insegnanti e personale ATA hanno ricevuto ieri mattina l’attestato di idoneità all’uso del defibrillatore cardiaco.

Il corso è stato organizzato per garantire, così come previsto dalla normativa

vigente, che all’interno della scuola ci siano una o più persone istruite sull’utilizzo e pronte ad intervenire in caso di necessità.

Contestualmente alla consegna degli attestati, il direttore del 118 dottor Runci, insieme con alcuni operatori del 118, ha consegnato alla preside dell’Istituto Elvira D’Orazio il defibrillatore donato insieme al corso da Laura Laboccetta, ex docente dell’Istituto Antonello ora in pensione.

Nel proprio intervento la preside ha sottolineato davanti alla folta platea di insegnanti e studenti presenti nell’aula magna l’importante gesto della professoressa Laboccetta, volto alla tutela della sicurezza e della salute del personale e dei ragazzi che frequentano la scuola.

Antonio Tesoro

Avvocato civilista, esperto di diritto delle nuove tecnologie del web, appassionato ed ex praticante di arti marziali, adora la musica e ogni tanto abbraccia una delle sue numerose chitarre. Su Sicilians cura la rubrica Leggi&cavilli, ma non gli dispiacciono le incursioni in altri settori. Raffinato gourmet, disdegna Masterchef Italia e sogna l'edizione statunitense.