Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Lipari, aggravamento della pena per prescrizioni non rispettate: i Carabinieri arrestano 27enne

MESSINA. Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Lipari hanno arrestato il 27enne S. R., originario dell’isola peloritana, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della pena emesso dall’ufficio di sorveglianza di Messina. I militari dell’Arma hanno accertato che il giovane, che era sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, sin dal settembre del 2016, a seguito di cumulo di pena per reati contro la persona non ha rispettato le prescrizioni impostegli dalla magistratura, e in più circostanze si è reso responsabile del mancato rientro a casa. Di questi episodi i Carabinieri hanno prontamente informato il magistrato di sorveglianza di Messina, che ha emesso il provvedimento di revoca del beneficio e disposto l’arresto. Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato condotto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto a disposizione della magistratura.