Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Le manifestazioni per la Festa dell’Unità Nazionale

Stamane, in occasione della Festa dell’Unità Nazionale – Giornata delle Forze Armate, si terrà alle 10 in piazza Unione Europea una cerimonia con la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti.

Alla manifestazione parteciperanno le autorità religiose, civili e militari di Messina, rappresentanze delle Forze Armate, dei Corpi armati dello Stato e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e alcune scolaresche.

Saranno presenti il Gonfalone della città (decorato con Medaglia d’Oro al Valor Militare), il Gonfalone della Provincia Regionale di Messina, il Medagliere del Nastro Azzurro ed i Vessilli ed i Labari delle Associazioni  Combattentistiche e

d’Arma.

A seguire, alle 11.30, nel Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo si terrà una relazione sui significati dell’evento storico curata da Antonino Carabellò, docente di storia e filosofia presso il Liceo Classico “La Farina” di Messina sul tema “Ripensando oggi a Vittorio Veneto”.

Nell’occasione, saranno consegnate sette Onorificenze al Merito di Guerra da parte del prefetto di Messina Stefano Trotta e del Comandante della Capitaneria di Porto.

Sarà inaugurata inoltre una mostra di uniformi, copricapi ed oggetti d’armamento risalenti al periodo storico compreso tra la fine Ottocento e la Seconda Guerra Mondiale di proprietà di collezionisti privati, oltre ad una raccolta di modelli e reperti militari risalenti allo stesso arco cronologico, appartenenti alla “Associazione Storico Modellisti Messinesi”.