Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

L’AIGA e i giovani politici a confronto sulla giustizia

Il Direttivo AIGA Messina (su autorizzazione dello stesso)

Under 40 della politica e i giovani avvocati dell’AIGA a confronto sulla giustizia. L’appuntamento è per lunedì alle 16 presso il Dipartimento Cultura e Servizi dell’Ordine degli Avvocati di Messina in via Giacomo Venezian 43.

Un incontro a 360 gradi, quello organizzato dall’Aiga, al quale sono stati invitati Alessandro Russo, Armando Hyerace e Maria Flavia Timbro (Partito Democratico), Piero Adamo (Vento dello Stretto), Francesco Rella (Popolo della Libertà) e Alberto De Luca (Patto Generazionale – PDL), Carlo Vermiglio e Giorgio Muscolino (UDC), Marco Battaglia (Movimento reset!), Ernesto Marcianò (Associazione Viva Messina), Fabrizio Sottile (Popolo della Libertà), Giovanni Villari (Fratelli d’Italia) e Giuseppe Ficarra (Il Megafono).

“Il direttivo peloritano dell’AIGA -spiegano gli organizzatori dell’incontro- si confronterà con gli esponenti della politica giovanile su alcune problematiche legate all’amministrazione della giustizia a Messina.

A partire dal secondo palazzo di giustizia, della composizione degli Albi dei fiduciari e della riorganizzazione degli uffici legali degli enti, oltre che delle ipotesi di risparmio per le amministrazioni con l’utilizzo delle risorse già esistenti”.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.