Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

La Sigma Barcellona è fuori dai play-off

È un risultato inatteso, con un forte odore di debacle quello che è maturato per la Sigma Barcellona in questi quarti Play-off promozione. I siciliani sono stati eliminati da Trento con un sonoro 3-0 che non ammette repliche.

Si infrangono così i sogni di gloria e promozione della squadra di Immacolato Bonina, nata e progettata negli intenti per vincere il campionato e salire in massima serie.

I giallorossi hanno giocato un campionato, con alti e bassi, sempre da protagonisti sfoderando grandi prestazioni e bel gioco, ma si sono letteralmente spenti ed annichiliti nel momento più importante della stagione, mandando in fumo  l’intera stagione.

Gara 3 giocata a Trento ha confermato il blackout dei siciliani, che nonostante fossero chiamati a una prova di orgoglio hanno giocato sempre al di sotto delle teoriche cifre in loro possesso. Green non è stato lo stesso della stagione regolare ed Hardy, imprevedibilità ed estro sotto canestro, è incappato in una giornata no.

Chi ci ha messo anima e cuore è stata

invece Trento che, contro tutti i pronostici, ha prima messo una seria ipoteca al passaggio del turno vincendo Gara 1 e 2 a Barcellona e poi ha chiuso la serie tra le mura amiche sospinti da un palazzetto colmo come non mai.

Sul banco degli imputati ci va anche Perdichizzi, che non è riuscito a dare una sferzata alla determinazione del gruppo apparso sempre al di sotto del blasone e della posizione in classifica maturata durante la stagione regolare.

Ora la dirigenza Igeana deve fare un punto della situazione, analizzare le cause di una disfatta inaspettata ma meritata per gli atteggiamenti del collettivo in campo. Il campionato di Lega Due ha visto ora uscire di scena uno dei roster più blasonati per la promozione, ma ha visto esplodere la realtà della neo promossa Bitumcalor, che non può certo definirsi una meteora, ma una solida realtà cestistica.

Bitumcalor Trento 88 Sigma Barcellona 73

Trento: Forray 3, Umeh 22, Elder 23, Dordei 4, Garrì 14, Pascolo 15, Basile, Conte 2, Spanghero 5. Allenatore: Buscaglia.

Sigma Barcellona: Green 7, Hardy 7, Giuri, Callahan 11, Cittadini 6; Thomas 25, Bucci 16, Mocavero, Eliantonio 1. Allenatore.: Perdichizzi.