La rimozione dell’ordigno bellico fissata per il 13 aprile

Filippo Cucinotta1
L'assessore Filippo Cucinotta

Dopo il ritrovamento di un nei pressi del viale Gazzi, il giorno del disinnesco, previsto per domenica 13 aprile, sarà necessaria l’evacuazione di un’area di 250 metri compresa nel quadrilatero delimitato dalle vie Vecchia comunale, Consolare Valeria, Ennio, Franza e Oreto.

L’assessore alla Protezione civile del Comune di Messina  Filippo Cucinotta informa la cittadinanza interessata che nei prossimi giorni le di Volontariato di Protezione civile, in divisa e munite di apposito tesserino di riconoscimento, provvederanno a informare la popolazione coinvolta ed a censire le famiglie da evacuare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.