Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

La polpa delle pale di ficodindia rivoluziona le diete dimagranti

Slimmer Plus

REDAZIONALE  La rivoluzione nel settore delle diete dimagranti nasce in Sicilia. La Baif International Products New York snc ha scoperto le proprietà della polpa delle pale di ficodindia e le ha trasformate in un  integratore alimentare a base di estratti vegetali, ideale per favorire la fisiologica eliminazione dei liquidi e facilitare il processo di dimagrimento anche nei casi di obesità resistenti a regimi ipocalorici.

Grazie ai principi dei suoi ingredienti, Slimmer Plus è un efficace coadiuvante in caso di ritenzione idrica e  patologie tipiche dei soggetti in sovrappeso. La posologia consigliata è di 3 o 4 compresse al giorno, da prendere prima, durante o subito dopo i pasti. Una per un pasto leggero, due se abbondante.

Gli ingredienti di Slimmer Plus

L’Opunzia: è impiegata per il controllo del peso corporeo. La polpa disidratata è risultata possedere la massima attività grazie alla forte concentrazione, alla quale si deve la capacità di legare i grassi e gli zuccheri ingeriti, che diventano pertanto non assorbibili e quindi eliminati tali e quali. Unitamente alle altre sostanze pectiche esplica anche un effetto saziante. Le mucillagini presenti sono anche in grado di controllare l‘eventuale eccessiva acidità gastrica e di regolarizzare il transito intestinale (effetto blandamente lassativo). Promuove anche il benessere della cute.

Il Coleus: questa sostanza è in grado di attivare un enzima al quale corrisponde un incremento della massa magra dell’organismo.

L’Ananas: contiene la bromelina, un enzima proteolitico sulfidrilico utile per la digestione delle proteine. È utilizzato nelle diete dimagranti, come disintossicante, diuretico, per il trattamento degli inestetismi della cellulite e come digestivo.

L’Equiseto: pianta ricca

di sali minerali (Fe,K,Mn,Mg), è un rimineralizzante. È particolarmente indicato in regimi ipocalorici dove gioca un ruolo fondamentale l’equilibrio idrosalino per il normale funzionamento dell’organismo.

La Betulla: pianta dalla spiccata azione antinfiammatoria e diuretica, protegge l’epitelio renale riducendo l’escrezione di albumina. Le sue proprietà sono ottime per i regimi dietetici ipocalorici e per il trattamento degli inestetismi della cellulite.

L’Ononide: pianta dalle notevoli capacità diuretiche, favorisce l’eliminazione dei cloruri e quindi del sodio. È utilizzata per combattere la ritenzione idrica e possiede inoltre proprietà antinfiammatorie. Si usa in caso di edemi agli arti inferiori e per favorire l’eliminazione delle sostanze azotate dall’organismo.

Il dottor Giuseppe Di Prima

La Centella asiatica: pianta ricca di saponine, possiede un’attività capillaro-protettrice e antinfiammatoria. Cura tutti gli stati di disfunzione della circolazione venosa e dei capillari. La pianta protegge il microcircolo e promuove efficacemente il riassorbimento dei liquidi soprattutto a livello degli arti inferiori.

L’Ortosifon: pianta dalla forte azione diuretica, possiede anche proprietà ipocolesterolemizzante e depurativa. È ottimo nelle disfunzioni del ricambio e come depurativo.

Il Rusco: pianta dagli effetti astringenti, da tempo è utilizzata per combattere tutti gli stati di affezioni a carico del sistema venoso (varici, disfunzioni capillari,  ecc) ed è indicata nel trattamento degli inestetismi della cellulite, degli edemi e come regolatore del ricambio.

La Lespedeza: pianta dalle proprietà diuretiche (osmotiche), ipocolesterolemizzanti e capillarotrope. È inserita nei regimi dietetici per combattere la ritenzione idrica, favorire la funzionalità renale e ridurre il colesterolo.

Il dottor Giuseppe Di Prima, naturopata e farmacista, è a disposizione per consultazioni gratuite sull’uso del prodotto e su eventuali diete. Per contattarlo scrivere a: anticospeziale@virgilio.it