Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

La Marina Militare soccorre 284 migranti, domani sbarcheranno a Messina

Migranti Mimbelli Marina Militare (7)
Migranti Mimbelli Marina Militare (1) Migranti Mimbelli Marina Militare (6)

Ieri, il caccia lanciamissili della Marina Militare italiana Francesco Mimbelli, impegnato nel Canale di Sicilia nell’operazione Mare Sicuro, ha soccorso un peschereccio con a bordo 284 migranti

tra cui 54 donne e 45 bambini.
Due donne sono al nono mese di gravidanza e tra i bambini c’è anche un neonato di soli 5 giorni di vita.

Tutti i migranti sono stati trasferiti questa mattina sul pattugliatore  Andrija Mohorovičić, della Marina militare croata, impegnata nell’operazione Triton di Frontex.

I migranti sbarcheranno domani, 15 settembre al porto di Messina dove, sempre domani, è previsto l’arrivo, a partire dalle 7, del pattugliatore della Guardia di Finanza Monte Cimone.

“La consueta organizzazione logistica è già stata predisposta  soprattutto in considerazione del fatto che contemporaneamente è prevista approdare la nave da crociera MSC Fantasia”- fanno sapere dall’Autorità Portuale di Messina e aggiungono che, da aprile di quest’anno, si è registrato l’arrivo di circa 8.155 persone.

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.