Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Mettere in regola la colf

Gentile avvocato Failla, devo mettere in regola signora delle pulizie che lavora per me. Potrebbe fornirmi delle delucidazioni in merito alla disciplina del lavoro domestico? Grazie, Giovanni P. 

Egregio signor Giovanni, premetto brevemente che il lavoro domestico consiste in un rapporto di lavoro subordinato la cui disciplina è contenuta nel codice civile (articoli da 2240 a 2246), nella legge n. 339/1958 e nel D.P.R. n. 1403/1971.

Oltre a quanto previsto da tali normative (a dire il vero abbastanza datate ed ormai superate), il rapporto è regolato dalla contrattazione collettiva. Per ciò che riguarda la disciplina, sottolineo che il lavoratore viene assunto per mezzo di comunicazione all’INPS con modalità semplificate. Egli ha diritto a riposo settimanale e notturno, la cui durata non deve esser inferiore ad otto ore consecutive.

Quanto al periodo di prova, che

deve essere regolarmente retribuito, esso deve essere della durata di trenta giorni di lavoro effettivo per gli impiegati e di otto giorni per i lavoratori che prestano opera manuale specializzata o generica.

Infine, al lavoratore domestico spettano le ferie annuali (pari a 26 giorni lavorativi per ogni anno di servizio presso lo stesso datore di lavoro, indipendentemente dalla durata dell’orario di lavoro) ed il Tfr o l’indennità, in caso di morte.

Il trattamento economico è liberamente stabilito dalle parti, nel rispetto dei limiti indicati nel contratto collettivo nazionale e se il lavoratore domestico è ammesso alla coabitazione familiare, oltre alla retribuzione in denaro, avrà diritto anche al vitto ed all’alloggio.

Infine, in materia di estinzione del rapporto di lavoro, segnalo che il datore di lavoro ha potere di recedere dal rapporto in qualsiasi momento, senza darne preavviso al lavoratore e che se quest’ultimo subisce un licenziamento discriminatorio, esso sarà dichiarato nullo, con conseguente reintegra del lavoratore stesso sul posto di lavoro.