Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Jazz and law, Luciano Troja incide a New York

Luciano Troja

E’ ancora reduce dal successo della sua ultima fatica “At home with Zindars”, (inserito nel “Record to die for” 2011 di Stereophile, la rivista più importante del settore, mentre uno dei suoi più autorevoli giornalisti Thomas Conrad ha indicato il suo album come uno dei migliori del 2011) e già Luciano Troja è al lavoro ad un nuovo cd. A New York ovviamente, dove ha trovato anche il tempo di esibirsi con l’amico di sempre Giancarlo Mazzù e con il sassofonista statunitense Blaise Siwula. 

Tra il 21 ed il 28 aprile Troja, Mazzù e Siwula hanno suonato su tre palcoscenici della Grande Mela: al Goodbye Blue Monday di Brooklyn, nell’area “downtown” all’ABC No-Rio (dove hanno partecipato ad incontri di musica improvvisata curati dallo stesso Siwula) ed allo Shrine World Music Venue di Harlem. 

Ma il motivo principale del viaggio a New York è l’incisione del prossimo cd. “E’ stata una sessione di registrazione davvero stupenda -racconta Troja, avvocato

musicista messinese che è già alla quarta tournée oltre Oceano- per l’atmosfera dello studio e la cura dei suoni. Abbiamo registrato senza cuffie e tutta l’atmosfera dello studio ci ha portato a calarci completamente nella magia della musica”. 

Mazzù, Siwula e Troja collaborano dal 2009, anno in cui si sono esibiti insieme a New York per la prima volta. Il sodalizio artistico tra Giancarlo Mazzù e Luciano Troja invece, dura dal 2002. Con il quartetto “Mahanada”, oltre che in duo, hanno suonato in Europa e negli Stati Uniti. I loro cd sono stati accolti con grande entusiasmo dalla critica internazionale, che in più occasioni li ha inseriti nell’elenco dei migliori dischi dell’anno (Cadence – USA, El Intruso Jazz Magazine – Argentina, All About Jazz– Italia). 

Blaise Siwula è uno dei musicisti più rappresentativi della musica creativa newyorkese. Ha collaborato con alcuni degli esponenti più importanti del free jazz e della new music, da Cecil Taylor a William Parker, da Peter Kowald a Borah Bergman. Da oltre dieci anni Siwula organizza la rassegna di musica improvvisata che si tiene ogni domenica all’ABC No-Rio di New York.