Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Individuato il piromane che ha dato fuoco all’ospedale di Taormina

carabinieriIndividuato il piromane che il 22 ottobre scorso aveva dato fuoco ad alcuni cartoni ammassati nei locali attigui al pronto soccorso dell’ospedale Sirina di Taormina.

Non ci sono state conseguenze tragiche, ma i carabinieri della Stazione di Taormina hanno subito avviato le indagini che hanno consentito di individuare l’autore del gesto.

Denunciato E. S., 61 anni, ospite in una casa di accoglienza vicina la nosocomio, che quella notte vagava nell’ospedale senza un motivo preciso.

“Le immagini e le testimonianze -spiegano dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Messina– riferiscono  di un allontanamento repentino dai locali in cui è avvenuto l’incendio. Poi le fiamme sono state domate dal personale sanitario.

Già noto per un episodio analogo e per altri precedenti, l’uomo lo ha rifatto e non se ne conoscono ancora le ragioni. Il procedimento penale avviato consentirà di accertare responsabilità e motivazioni”.