Incidente a Milazzo, scooterista avverte malore e sbanda contro il guardrail

Screenshot 20230821 205915 GalleryUn incidente stradale ha scosso la tranquillità dell'asse viario di Milazzo, con uno scooterista coinvolto in un sinistro che ha lasciato tutti senza fiato. Il fatto si è verificato nelle ultime ore, quando uno scooterista ha avvertito un malore mentre era alla guida del suo mezzo, finendo fuori controllo e sbandando contro il guardrail.

L'incidente è avvenuto in circostanze ancora da chiarire, ma sembra che il conducente dello scooter abbia improvvisamente accusato un malore mentre percorreva l'asse viario di Milazzo. La situazione ha reso impossibile mantenere il controllo del mezzo, che ha sbandato finendo contro la guard rail presente lungo la strada.

Le conseguenze dell'impatto sono state gravi. Lo scooterista è stato subito da passanti e automobilisti presenti in loco, e immediatamente è stata allertata l'ambulanza. La gravità delle condizioni dell'uomo ha portato a classificare il suo trasporto in ospedale con il , indicando un'emergenza medica critica.

L'intervento dei soccorsi è stato tempestivo e professionale. L'ambulanza ha trasportato il ferito presso il nosocomio locale, dove è stato immediatamente sottoposto alle cure necessarie. Gli operatori sanitari stanno lavorando con impegno per stabilizzare le condizioni dello scooterista e per monitorarne attentamente la situazione.

Sul posto dell'incidente sono intervenuti anche i Carabinieri, che stanno conducendo le indagini per stabilire le esatte circostanze dell'evento. La dinamica dell'accaduto sarà oggetto di attenta analisi, con l'obiettivo di capire se il malore abbia causato lo sbandamento dello scooter o se ci siano altri fattori da considerare.

 

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.