Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

In carcere l’autore della tentata rapina alla Carige di Barcellona

Filippo Parisi

Viola più volte le regole degli arresti domiciliari e finisce in carcere. Filippo Parisi, 23 anni, pregiudicato, autore di una tentata rapina alla banca Carige di Barcellona Pozzo di Gotto nel 2011 è stato trasferito nel carcere di Messina Gazzi.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Barcellona P.G. dopo che Parisi è stato sorpreso più volte a non rispettare le prescrizioni imposte dai domiciliari.

Ad eseguire ieri mattina l’ordinanza, gli agenti del Commissariato del centro tirrenico.

Arrestato dai poliziotti dello stesso commissariato il 17 agosto 2011 dopo il mancato colpo ai danni della filiale di Barcellona P. G. della Banca Carige, il pregiudicato era stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari per tentata rapina e porto abusivo d’arma.


Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.