Il sindaco di Messina al ministro Lamorgese: “Io vado avanti, non mi fermerete, ci vediamo in tribunale”

MESSINA. “Io non mi fermo, vado avanti, ci vediamo in tribunale”. Il sindaco di Messina Cateno De Luca, denunciato dal ministro dell’Interno Lamogese per vilipendio della Repubblica non si arrende e risponde così.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.