Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Il coronavirus non ferma gli sbarchi di Pasqua in Sicilia: quanti contagi conteremo tra 2 settimane?

MESSINA. Le foto e il video che pubblichiamo si riferiscono allo sbarco di ieri pomeriggio alla rada San Francesco. La domanda è sempre la stessa: tutti pendolari? Tutti sbarcati in Sicilia per gravi motivi di lavoro o personali? Intanto ieri nell’Isola abbiamo toccato quota 31.156 tamponi, 2.302 dei quali sono risultati positivi con un incremento rispetto a giovedì scorso di 70 nuovi contagi. I morti salgono a 148, i ricoverati sono 630 pazienti, 62 dei quali in terapia intensiva. In isolamento domiciliare 1.337 persone.

In Italia il numero di contagiati rispetto alla popolazione è di 25 persone ogni 10.000, in Lombardia è di 56 ogni 10.000. In Sicilia, 4 milioni 966.798 abitanti, era quota zero fino al 25 febbraio, quando 3 turisti bergamaschi in viaggio a Palermo furono trovati positivi. Due giorni dopo, il primo caso siciliano: una donna appena rientrata dalla Lombardia, dove era andata a trovare il figlio. Si pensi a cosa sarebbe successo se ci fosse stato anche un solo contagiato alla festa di Sant’Agata a Catania all’inizio di febbraio, quando nel capoluogo etneo si riversa per le strade oltre un milione di persone, comprese quelle venute da fuori. Poi, tra l’1 e il 31 marzo, arrivano nell’Isola oltre 300.000 persone. Di queste, stando alla media comunicata dall’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza (39 contagiati su 4.000 tamponi effettuati sugli arrivi) si ritiene che 100  su 10.000 siano positivi. Pertanto, il virus arriva in Sicilia con questi rientri di massa contagiando, stando ai dati ufficiali dei test effettuati fino a oggi, 2.302 persone e provocando fino a oggi 148 morti. Quando l’epidemia finirà, i responsabili potranno realmente essere individuati?

Questa la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento 116 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto), Caltanissetta 102 (21, 5, 9), Catania 570 (138, 47, 55), Enna 281 (179, 16, 19), Messina 356 (146, 24, 32), Palermo 297 (70, 39, 15), Ragusa 53 (11, 4, 4), Siracusa 92 (48, 34, 9), Trapani 100 (17, 16, 4).

 

 

 

 

Il coronavirus non ferma gli sbarchi di Pasqua in Sicilia: quanti contagi conteremo tra 2 settimane?
Il coronavirus non ferma gli sbarchi di Pasqua in Sicilia: quanti contagi conteremo tra 2 settimane?
Il coronavirus non ferma gli sbarchi di Pasqua in Sicilia: quanti contagi conteremo tra 2 settimane?
Il coronavirus non ferma gli sbarchi di Pasqua in Sicilia: quanti contagi conteremo tra 2 settimane?
Il coronavirus non ferma gli sbarchi di Pasqua in Sicilia: quanti contagi conteremo tra 2 settimane?

Elisabetta Raffa

Giornalista professionista dal secolo scorso, si divide equamente tra articoli di economia e politica, la cucina vegana, i propri cani, i libri, la musica, il teatro e le serate con gli amici, non necessariamente in quest’ordine. Allergica ai punti e virgola e all’abuso dei due punti, crede fermamente nel congiuntivo e ripete continuamente che gli unici due ausiliari concessi sono essere e avere. La sua frase preferita è: “Se rinasco voglio essere la moglie dell’ispettore Barnaby”.