Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

I dati definitivi dei presidenti e dei Consigli di Quartiere

Per l’elezione dei Presidenti e dei Consigli Circoscrizionali hanno votato 141.344 elettori su 201.739 aventi diritto; 7557 schede bianche e 9363 schede nulle. Questo l’esito dello spoglio per ognuna delle sei Circoscrizioni.

Nella Prima hanno votato 14.385 elettori su 19.178 aventi diritto; 611 schede bianche e 758 quelle nulle. 1) candidato Presidente Vincenzo Messina, 3.763 voti, con una percentuale del 67,05; liste collegate: Unione di Centro, 2.534 voti – 20,73 per cento; Democratici Riformisti, 1.884 voti – 15,41 per cento; Partito Democratico, 2.959 voti – 24,2 per cento; Felice per Messina Sindaco, 1.269 voti – 10,38 per cento; Il Megafono Lista Crocetta, 1.010 voti – 8,26 per cento; 2) candidato Presidente Carmela Restuccia Iracà, 424 voti, con una percentuale del 7,55; lista collegata: Renato Accorinti Sindaco, 427 voti – 3,49 per cento; 3) candidato Presidente, Gaetano Pasqua, 1.327 voti, con una percentuale del 23,64; liste collegate: Il Popolo della Libertà – Berlusconi Presidente, 1.928 voti – 15,77 per cento; Popolo dell’Avvenire con Simeone, 80 voti – 0,65 per cento; 4) candidato Presidente Fortunato Stracuzzi, 99 voti, con una percentuale del 1,76; lista collegata: Reset! Sindaco, 137 voti – 1,12 per cento.

Nella II circoscrizione hanno votato 19.607 elettori su 26.784 aventi diritto; 997 schede bianche e 1.242 quelle nulle. 1) candidato Presidente Antonino Zullo, 3.023 voti, con una percentuale del 51,82; liste collegate: Felice per Messina Sindaco, 1.952 voti – 12,26 per cento; Democratici Riformisti, 1.727 voti – 10,84 per cento; Il Megafono Lista Crocetta, 2.722 voti – 17,09 per cento; Unione di Centro, 2.410 voti – 15,13 per cento; Partito Democratico, 3.508 voti – 22,02 per cento; 2) candidato Presidente Giovanni Di Blasi, 2.306 voti, con una percentuale del 39,53; liste collegate: SiAmo Messina, 669 voti – 4,2 per cento; Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente, 2.346 voti – 14,73 per cento; 3) candidato Presidente, Antonino Cafeo detto Tonino, 415 voti, con una percentuale del 7,11; lista collegata: Renato Accorinti Sindaco, 475 voti – 2,98 per cento; 4) candidato Presidente Claudia Genitore, 90 voti, con una percentuale del 1,54; lista collegata: Reset! Sindaco, 119 voti – 0,75 per cento.

Nella III circoscrizione hanno votato 33.158 elettori su 48.048 aventi diritto; 1.800 schede bianche e 2.381 quelle nulle. 1) candidato Presidente Massimiliano Minutoli, 2.406 voti, con una percentuale del 26,11; lista collegata: Nova Civitas, 1.549 voti – 5,71 per cento; 2) candidato Presidente Natale Cucè, 3.514 voti, con una percentuale del 38,13; liste collegate: Felice per Messina, 3.053 voti – 11,25 per cento; Il Megafono Lista Crocetta, 2.620 voti – 9,65 per cento; Progressisti Democratici, 1.578 voti – 5,81 per cento; Partito Democratico, 3.973 voti – 14,64 per cento; Democratici Riformisti, 3.046 voti – 11,22 per cento; Messina Nuova, 533 voti – 1,96 per cento; Unione di Centro, 3.181 voti – 11,72 per cento; 3) candidato Presidente Salvatore Rampulla, 1.053 voti, con una percentuale del 11,43; lista collegata: Renato Accorinti Sindaco, 1.643 voti – 6,05 per cento; 4) candidato Presidente Domenico D’Arrigo, 2.013 voti, con una percentuale del 21,84; liste collegate: Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente, 4.156 voti – 15,31 per cento; SiAmo Messina, 1.359 voti – 5,01 per cento; PDA Popolo dell’Avvenire con Simeone, 266 voti – 0,98 per cento; 5) candidato Presidente Antonino Agrillo, 229 voti, con una percentuale del 2,49; lista collegata: Reset! Sindaco, 186 voti – 0,69 per cento.

Nella IV circoscrizione hanno votato 26.755 elettori su 42.202 aventi diritto; 1.872 schede bianche e 1.935 quelle nulle. 1) candidato Presidente Dario Pulitanò, 2.960 voti, con una percentuale del 29,84; liste collegate: Unione di Centro, 2.567 voti – 12,5 per cento; Democratici Riformisti, 928 voti – 4,52 per cento; Felice per Messina, 1.955 voti – 9,52 per cento; Il Megafono Lista Crocetta, 1.875 voti – 9,13 per cento; Partito Democratico, 3.347 voti – 16,3 per cento; 2) candidato Presidente Francesco Palano Quero, 4.432 voti, con una percentuale del 44,68; liste collegate: Adesso Messina, 1.931 voti – 9,4 per cento; Renato Accorinti Sindaco, 2.260 voti – 11 per cento; 3) candidato Presidente, Roberto Nicolosi, 2.132 voti, con una percentuale del 21,49; liste collegate: SiAmo Messina, 996.voti – 4,85 per cento; Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente, 3.818 voti – 18,59 per cento; PDA Popolo dell’Avvenire con Simeone, 424 voti – 2,06 per cento; 4) candidato Presidente Marco Caselli, 396 voti, con una percentuale del 3,99; lista collegata: Reset! Sindaco, 437 voti – 2,13 per cento.

Nella V circoscrizione hanno votato 28.832 elettori su 39.904 aventi diritto; 1.456 schede bianche e 2.071 quelle nulle. 1) candidato Presidente Massimo Cerrito, 446 voti, con una percentuale del 4,89; lista collegata: Reset! Sindaco, 373 voti – 1,62 per cento; 2) candidato Presidente Alessandro Russo, 3.066 voti, con una percentuale del 33,62; liste collegate: Adesso Messina, 350 voti – 1,52 per cento; Renato Accorinti Sindaco, 1.658 voti – 7,18 per cento; 3) candidato Presidente Ferdinando Croce, 2.369 voti, con una percentuale del 25,98; liste collegate: SiAmo Messina, 1.001 voti – 4,33 per cento; Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente, 2.519 voti – 10,91 per cento; Vento dello Stretto con Ferdinando Presidente, 863 voti – 3,74 per cento; 4) candidato Presidente, Santino Morabito, 3.239 voti, con una percentuale del 35,51; liste collegate: Partito Democratico, 3.690 voti – 15,96 per cento; Comunità solidale, 543 voti – 2,35 per cento; Unione di Centro, 2.932 voti – 12,7 per cento; Progressisti Democratici, 2.200 voti – 9,53 per cento; Democratici Riformisti, 1.761 voti – 7,63 per cento; Felice per Messina, 2.883 voti – 12,48 per cento; Il Megafono Lista Crocetta, 2.320 voti – 10,05 per cento.

Nella VI circoscrizione hanno votato 18.607 elettori su 25.623 aventi diritto; 821 schede bianche e 976 quelle nulle. 1) candidato Presidente Orazio Laganà, 2.210 voti, con una percentuale del 28,08; liste collegate: Felice per Messina, 1.465 voti – 9,5 per cento; Democratici Riformisti, 656 voti – 4,26 per cento; Partito Democratico, 3.647 voti – 23,67 per cento; Unione di Centro, 2.655 voti – 17,23 per cento; 2) candidato Presidente Santi Arria, 1.748 voti, con una percentuale del 22,22; lista collegata: Servizio Pubblico Peloro Arria Presidente, 1.279 voti – 8,3 per cento; 3) candidato Presidente Giovanni La Rosa, 227 voti, con una percentuale del 2,89; lista collegata: Reset! Sindaco, 250 voti – 1,62 per cento; 4) candidato Presidente Andrea Brancato, 522 voti, con una percentuale del 6,64; lista collegata: Renato Accorinti Sindaco, 700 voti – 4,54 per cento; 5) candidato Presidente Giuseppa Mantarro detta Pinella, 1.557 voti, con una percentuale del 19,79; liste collegate: PDA Popolo dell’Avvenire con Simeone, 22 voti – 0,14 per cento; SiAmo Messina, 773 voti – 5,02 per cento; Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente, 2.299 voti – 14,92 per cento; 6) candidato Presidente Antonino Scimone detto Nino, 1.603 voti, con una percentuale del 20,38; lista collegata: Il Megafono Lista Crocetta, 1.663 voti – 10,79 per cento.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.