Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

I carabinieri arrestano un 46enne per furto

Francesco Barbera

La segnalazione di un cittadino al 112 ha permesso ai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina di arrestare un topo d’auto.

Grazie alla telefonata alla centrale operativa la notte scorsa alle 3 i militari dell’Arma hanno arrestato Francesco Barbera, 47 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’accusa è di furto aggravato e tentato e danneggiamento. L’uomo è stato sorpreso sulla Panoramica dello Stretto mentre armato di due cacciavite e di una tenaglia stava tentando di rubare un componente meccanico da un’auto parcheggiata.

Durante la perquisizione della macchina di Barbera, i carabinieri hanno trovato un’intelaiatura in alluminio ed un grosso ombrellone completo di piedistallo, provento del furto nei confronti di un ambulante di viale Annunziata.

Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato condotto nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Messina Gazzi, in attesa dell’udienza con rito direttissimo.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.