Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

I Carabinieri arrestano 27enne a San Pier Niceto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Ieri i Carabinieri della Compagnia di Milazzo, coordinati dal capitano Andrea Ortolani, hanno arrestato il 27enne S.F., già noto alle autorità, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari della Stazione Carabinieri di San Pier Niceto, impegnati in servizi di controllo del territorio, hanno notato i movimenti sospetti dell’uomo. Subito sono scattati servizi di osservazione dei Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Milazzo, che hanno pianificato l’intervento con il supporto dei colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi, procedendo a perquisizione personale e domiciliare dell’abitazione del giovane. Il fiuto del cane King ha confermato i sospetti dei militari dell’Arma ed ha consentito di rinvenire alcune buste sigillate sottovuoto, contenenti 185 grammi di marijuana e 115 grammi di hashish alcune della quali erano nascoste nel bauletto di un ciclomotore ed altre occultate all’interno dei mobili di varie stanze dell’abitazione. Sono stati rinvenuti all’interno della casa un bilancino di precisione e materiale utile per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Il 27enne è stato per questo arrestato e oggi i giudici hanno convalidato il fermo, applicando la misura coercitiva della custodia cautelare in carcere.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.