Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Ha violentato per anni la nipotina, arrestato nonno-orco

Violenza minoriLui era il nonno e lei si fidava. Ma questo non gli ha impedito di violentarla per 2 anni, nonostante la piccola avesse appena 10 anni quando ha iniziato a molestarla.

Con questa atroce accusa è stato arrestato un 77enne di Messina. Gli agenti della Squadra Mobile gli hanno notificato stamane la misura degli arresti domiciliari.

La vittima oggi ha 12 anni e a giugno scorso ha finalmente trovato il coraggio di chiedere aiuto ai suoi genitori.

“Grazie alle dichiarazioni della piccola -spiegano dalla Questura di Messina– è stato possibile ricostruire gli abusi iniziati un paio di anni prima e inseriti in un contesto di apparente normalità, al cui interno il nonno era presente nella quotidianità della piccola: a casa dei nonni, nella villetta a mare d’estate, in macchina dopo il doposcuola”.

“Se racconti agli altri quello che facciamo succederanno cose brutte”. Così il mostro minacciava senza pietà la nipotina per continuare ad abusarne indisturbato. per due anni è stata succube del nonno indegno, poi la bambina si è confidata con papà e mamma, che dopo avere superato lo choc e l’orrore per quello che era successo alla loro figlia, si sono rivolti alla Polizia, consentendo così alla Squadra Mobile di attivarsi e indagare, così da arrivare alla rapida conclusione delle indagini da parte del GIP Antonino Francesco Genovese, su richiesta del PM Anna Maria Arena.

Elisabetta Raffa

Giornalista professionista dal secolo scorso, si divide equamente tra articoli di economia e politica, la cucina vegana, i propri cani, i libri, la musica, il teatro e le serate con gli amici, non necessariamente in quest’ordine. Allergica ai punti e virgola e all’abuso dei due punti, crede fermamente nel congiuntivo e ripete continuamente che gli unici due ausiliari concessi sono essere e avere. La sua frase preferita è: “Se rinasco voglio essere la moglie dell’ispettore Barnaby”.