Grande festa a Torregrotta: inaugurata la scuola di via Catania

inbound6977903181385032842MESSINA. Stamattina è stata inaugurata a Torregrotta la scuola di via a Scala, che vedrà a breve ospitati le classi dell’Infanzia, della Primaria e una sezione della Secondaria di primo grado. Per l’inaugurazione, presenti l’assessore regionale Roberto Lagalla, i deputati Pino Galluzzo e Danilo Lo Giudice, oltre a diversi sindaci dei Comuni limitrofi, le autorità civili e militari.
Entuasiasta la dirigente Barbara Oteri, che con il sindaco Nino Caselli hanno tagliato il nastro. autorità civili e militari. “Oggi è un giorno di grande festa – ha dichiarato l’assessore Lagalla -. La Regione ha investito tanto per la scuola. La cifra distintiva è quella della

rel="tag" title="Articolo taggato con cultura">cultura e dell’istruzione per la valorizzazione dei talenti e la capacità di innovazione. A tutti i ragazzi mi sento di dire di avere amore e rispetto per la scuola che è il vostro assegno del futuro, è il punto decisivo per la scelta della vostra vita”. inbound3918601786096291046
A benedire i locali il parroco Francesco Cucinotta.
La giornata di festa è stata resa ancora più emozionante dell’esibizione degli studenti e la musica eseguita dall’associazione culturale musicale “Santa Cecilia” di Torregrotta e dal gruppo “Consonanze in Torregrotta” guidati dalla professoressa Lembo.  Il nuovo edificio è stato progettato e realizzato al meglio di quanto previsto dalle normative vigenti in termini di sicurezza generale e sismica, risparmio energetico e isolamento acustico, comfort e cura ambientale, accessibilità.


Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.