Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Gliaca di Piraino, lite durante il pranzo dell’1 maggio: picchia moglie e figlio, arrestato 77enne

MESSINA. Ieri i carabinieri della Stazione di Piraino sono intervenuti a Gliaca di Piraino, dove era stata segnalata una lite in un’abitazione. Giunti sul posto, i militari hanno bloccato e arrestato in flagranza di reato di lesioni personali aggravate il 77enne A. G. che durante il pranzo, aveva colpito ripetutamente con un’asta di ferro il figlio 35enne, a seguito di una discussione scaturita per futili motivi. Il giovane, fortunatamente ferito in modo non  grave, è riuscito a fuggire dall’abitazione mentre il padre, in stato di agitazione, si avventava anche sulla moglie 72enne, intervenuta a difesa del

figlio, colpendola in diverse parti del corpo. La donna è riuscita a rifugiarsi sul balcone di casa per chiedere aiuto.

I militari intervenuti hanno ricostruito i fatti, arrestando l’uomo e hanno richiesto dei sanitari del 118 che hanno trasportato la donna e il figlio all’ospedale di Sant’Agata Militello per essere sottoposti ad accertamenti sanitari. Su disposizione della Procura della Repubblica di Patti, è stato condotto in un’altra abitazione e sottoposto al regime di arresti domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice per l’udienza di convalida dell’arresto.