Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Giovedì la gara per il muro del San Filippo, crollato a maggio 2011

Dopo una lunga e per molti versi inspiegabile attesa, arriva la gara per  il muro dello stadio San Filippo. Si terrà giovedì prossimo alle 10 presso il Dipartimento Urbanizzazioni primarie e secondarie, indagini geognostiche ed arredo urbano del Comune di Messina e l’importo complessivo dell’appalto, compresi gli oneri per la sicurezza, è di 684 mila euro.

Il crollo del muro avvenne il 6 maggio del 2011 e il bando prevede la ricostruzione ed il consolidamento del muro di sottoscarpa della strada di servizio dello stadio.

Poco più di un anno dopo, a luglio, il GUP Daniela Urbani rinviò a giudizio Beppe Rodriquez (progettista e direttore dei lavori), Tullio Martella (collaudatore statico), il direttore tecnico dell’impresa costruttrice “C e C Costruzioni” Michele D’Agata e il responsabile del cantiere Carmelo Coniglione.

Per tutti l’accusa è di disastro colposo, ma per Rodriquez e Martella c’è anche quella di falso. Dalla perizia emersero diversi errori durante l’esecuzione dei lavori. Alcuni dei quali davvero clamorosi, come la posa dei conci al contrario. Il crollo del muro fece saltare il concerto di Vasco Rossi, previsto di lì a poco. L’udienza si terrà il 23 novembre prossimo.

Il progetto, come si legge nella nota di Palazzo Zanca, prevede “la ricostruzione della parte in elevazione del concio su pali, il ripristino dei manufatti danneggiati, la messa in sicurezza degli altri conci esistenti ed il loro consolidamento attraverso l’impiego di tiranti di ancoraggio. Saranno inoltre ripristinati le porzioni di recinzione ed i manufatti in calcestruzzo e le parti dell’impianto di illuminazione dell’area di accesso allo stadio danneggiati dal crollo del muro. Successivamente si procederà al ripristino della strada di servizio ed alla posa in opera della barriera di sicurezza e della recinzione”.

I lavori dovranno essere completati in 7 mesi. Il disciplinare di gara è consultabile presso il Dipartimento Urbanizzazioni primarie e secondarie dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.  Il bando ed il disciplinare di gara sono inoltre disponibili sul sito internet www.comune.messina.it – sezione bandi di gara. Il codice identificativo della gara (CIG) è 5046334E8A e le offerte dovranno pervenire al Dipartimento Urbanizzazioni primarie e secondarie entro le 9 di giovedì prossimo.