Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Furto abusivo di gas metano, arrestato 45enne a Falcone

MESSINA. I Carabinieri della Stazione di Falcone, agli ordini del maresciallo Angelo Floramo hanno arrestato M. G., 45enne del luogo per furto aggravato di gas metano. Il tutto è avvenuto nell’ambito delle attività di controllo del territorio, con l’ausilio di una squadra dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia, all’esito di una serie di perquisizioni domiciliari. L’uomo infatti è stato sorpreso prelevare gas metano dalla rete esterna in maniera abusiva. In particolare i militari, avvalendosi del supporto dei tecnici della società fornitrice 2I Rete Gas, hanno potuto riscontrare come il prevenuto, dopo aver forzato i sigilli al proprio contatore abbia installato un by-pass per prelevare e rifornirsi, in maniera illecita, del gas metano per la propria abitazione. Al termine dei controlli quindi gli è stato contestato il prelievo illecito del gas metano per un valore in corso di quantificazione da parte della società fornitrice del servizio.
Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato accompagnato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione del sostituto procuratore Alessandro Lia, della Procura della Repubblica di Patti, in attesa del giudizio direttissimo.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.