Furnari, tentò di estorcere denaro per un presunto furto di marijuana, 34enne arrestato dai Carabinieri

Screenshot 20230513 123742 FacebookUn 34enne è stato ristretto nella Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto

La vicenda risale al 3 novembre 2018, quando i Carabinieri di Furnari ricevettero una denuncia da una persona che dichiarava di aver subito pesanti richieste estorsive. La vittima riferì ai militari che l'uomo, nella stessa giornata, si sarebbe recato a casa sua per riscuotere la somma di mille euro.

Furono predisposti servizi di osservazione e i militari riuscirono a bloccare e arrestare un 34enne cogliendolo sul fatto. Il successivo sviluppo investigativo ha consentito di accertare il motivo della richiesta estorsiva. La vittima era accusata di avere commesso un furto di marijuana. Motivo per cui nei giorni precedenti, era stata “costretta” a consegnare la somma in contanti di 500 euro.

Il 34enne dovrà scontare una pena residua di oltre 4 anni.