Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

FS rilancia il turismo, più collegamenti per la Sicilia e in arrivo l’app “Self check-in”

SICILIA. Il Gruppo Ferrovie dello Stato italiane rilancia il turismo nazionale nel pieno rispetto delle norme per il distanziamento sociale e dà una forte spinta alla digitalizzazione grazie alla nuova app Trenitalia. L’orario estivo parte domenica prossima con tante novità per soddisfare le esigenze di mobilità di quanti sceglieranno il treno per i propri spostamenti, con un’offerta flessibile e su misura per le esigenze delle persone che quest’anno scelgono di trascorrere le vacanze in Sicilia. I dettagli del nuovo orario e delle azioni per il rilancio del turismo sono stati illustrati oggi da Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale del Gruppo, e per Trenitalia dal presidente Tiziano Onesti e da Orazio Iacono, amministratore delegato e direttore generale. Da domenica prossima tornano gli Intercity Notte che collegano Roma e Milano alla Sicilia e raddoppiano gli Intercity Giorno per raggiungere comodamente le mete di mare dell’isola. Incrementata l’offerta delle navi veloci di Blujet, Gruppo FS Italiane, per collegare la Sicilia alle città servite dall’Alta velocità e favorire l’integrazione modale, uno degli obiettivi strategici del Gruppo FS Italiane. Insieme al biglietto di Frecce e Intercity sarà possibile acquistare sui canali di vendita Trenitalia anche quello delle navi veloci di BluJet fra Villa San Giovanni e Messina. Gli orari delle navi e dei treni sono in coincidenza con quelli di Frecce e Intercity, per garantire un facile interscambio fra i due mezzi di trasporto. Con l’avvio del nuovo orario cresce anche il numero delle corse del trasporto regionale. D’accordo con la Regione, committente del servizio, l’offerta regionale avrà un incremento di circa 100 treni, distribuiti sulle principali linee della Sicilia, portando l’offerta complessiva a circa 370 corse al giorno, pari a circa l’84% dell’offerta. Col nuovo orario, maggiori collegamenti per raggiungere alcune località turistiche della Sicilia con i treni regionali. Dal 12 luglio al 30 agosto, infatti, quattro nuove corse collegheranno nei giorni festivi Palermo Centrale e Cefalù, offrendo l’opportunità di recarsi al mare lasciando a casa l’auto e dimenticando i problemi di traffico e parcheggio.

Questi gli orari: da Palermo Centrale a Cefalù partenze alle 10,40 e alle 12,50 e rispettivi arrivi alle 11,32 e 13,42; da Cefalù a Palermo Centrale partenze alle 11,45 e alle 13,55 e rispettivi arrivi alle 12,35 e alle 14,57. Inoltre, sempre nei giorni festivi e per lo stesso periodo, sono stati armonizzati gli orari dei collegamenti di altre quattro corse esistenti, migliorando così l’offerta complessiva tra Palermo Centrale e Cefalù. Nei giorni feriali sono 31 i collegamenti che toccano la cittadina di Cefalù. Nei giorni festivi e nel periodo dal 14 giugno al 4 ottobre, diventano 32 i treni che da Palermo Centrale o da Punta Raisi hanno fermata a Palermo Sferracavallo, borgo marinaro della città di Palermo. 42 i collegamenti giornalieri fra Messina e Catania. Trenitalia garantisce sempre, a bordo dei propri treni, massima igiene e tutela della salute delle persone, passeggeri e dipendenti.  A tutti i passeggeri di Frecce e InterCity continua a essere distribuito l’health&safety kit con mascherina, gel igienizzante, guanti in lattice, poggiatesta monouso e lattina d’acqua. Igiene e salute garantite anche da potenziamento delle attività di pulizia e presenza di dispenser di gel igienizzante a bordo treno, nei FrecciaLounge, FrecciaClub, Sale Freccia e selfservice; assegnazione dei posti a scacchiera a bordo per rispettare il distanziamento sociale; controllo del biglietto a distanza; e segnaletica per il corretto utilizzo delle porte di entrata e di uscita dal treno. Percorsi guidati, indicazione per l’utilizzo delle porte e 7mila dispenser di gel igienizzante per le mani sono presenti a bordo dei treni regionali. A chi sceglie di restare in Italia e trascorrere le proprie vacanze alla scoperta del territorio nazionale, Trenitalia riserva offerte dedicate, tariffe speciali e riduzioni. Per viaggiare senza limitazioni su tutti i treni regionali e in ogni destinazione, fra le 12 del venerdì e le 12 del lunedì, da mercoledì 24 giugno è possibile acquistare un unico biglietto a 49 euro per quattro weekend o a 149 euro per tutti i weekend. Sempre da mercoledì 24 giugno e per tutta l’estate 2020, i bambini e i ragazzi fino a 15 anni viaggiano gratis sui treni regionali. A guidare il Gruppo FS Italiane il costante impegno per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica, valore fondamentale per i tutti i processi industriali. Rientrano in quest’ottica anche le migliori connessioni di primo e ultimo miglio con il territorio e il facile interscambio con altri mezzi di trasporto pubblici e/o di sharing mobility. L’obiettivo è invogliare sempre più persone a lasciare l’auto privata a casa con significativi e importanti benefici anche per tutto il sistema dei trasporti e per la qualità dell’aria delle città. Dal canto suo arriva l’app Self check-in per comunicare la propria presenza a bordo treno in tutta sicurezza; una nuova veste grafica user friendly; una funzione innovativa e in sperimentazione per 1.500 treni regionali, che consentirà ai viaggiatori di avere informazioni sulle frequentazioni di ciascuna corsa e quindi sui posti disponibili; un nuovo metodo di pagamento per effettuare l’acquisto dei titoli dei biglietti con il credito telefonico presente sulla propria SIM. Uno strumento innovativo per soddisfare sempre di più i bisogni e le esigenze delle persone che viaggiano con Trenitalia. La nuova App Trenitalia sarà disponibile da lunedì 22 giugno sugli store Android e IOS. Tra le principali nuove funzionalità c’è il self check-in, disponibile in una prima fase per tutti i biglietti Frecce e InterCity e a breve anche per il trasporto regionale. Innovazione che Trenitalia ha previsto fra le azioni a tutela della salute delle persone e del distanziamento personale. Si effettua tramite un semplice click sul link del viaggio presente nella sezione I miei viaggi dell’App Trenitalia: in questo modo il viaggiatore comunica al capotreno, senza alcun contatto, la propria presenza a bordo. Novità per il trasporto regionale. Il nuovo sistema di counter digitale consentirà ai viaggiatori di conoscere in tempo reale, tramite la nuova App, il numero dei posti disponibili a bordo treno. Un algoritmo esporrà con tre diversi colori (rosso, giallo, verde) l’andamento delle presenze a bordo treno sino a non consentire gli acquisti nel momento in cui il treno sarà sold out. Una nuova funzione a tutela della salute delle persone nella Fase 3 dell’emergenza epidemiologica COVID-19 e non solo, per aiutare le persone a scegliere il treno regionale sul quale viaggiare. Con la nuova App Trenitalia è possibile acquistare il biglietto con pochi click e ricevere aggiornamenti in tempo reale sullo stato del treno. La comunicazione è smartcaring. Le informazioni sui treni utilizzati per i propri spostamenti pendolari arrivano quotidianamente e direttamente sul proprio smartphone per essere sempre aggiornati sull’andamento del proprio treno. L’App prevede anche la possibilità di salvare i viaggi preferiti e acquistarli di nuovo con un semplice click; la ricerca rapida della stazione più vicina, se si è ha il Gps attivo e si è geolocalizzati; l’acquisto di abbonamenti e carnet per Frecce e InterCity; la registrazione dei dati dei compagni di viaggio frequenti per recuperarli durante l’acquisto; l’accesso ai canali social di Trenitalia per ricevere informazioni e assistenza. Sull’app Trenitalia è possibile anche registrare i metodi di pagamento preferiti e usare la nuova funzione del credito telefonico (TIM, Vodafone e WINDTRE) per acquistare il biglietto del treno, per un importo massimo fino a 13,45 euro (importo massimo definito dalle norme vigenti). Una novità che consentirà di allargare i fruitori dell’app anche alle persone che non posseggono carte di credito o altre forme di pagamento a debito. Per evitare la coda in biglietteria, invece, è disponibile la funzione #ufirst che permette di prenotare direttamente dall’App il ticket di attesa. L’innovazione e gli investimenti in tecnologia sono fondamentali per la ripartenza del sistema trasportistico del Paese. Trenitalia invita i propri passeggeri a utilizzare sempre più i canali digitali per l’acquisto di biglietti, in particolare l’app Trenitalia e il sito web trenitalia.com. Inoltre, anche chi acquisterà il proprio biglietto per Frecce e InterCity nelle biglietterie e attraverso le self-service potrà ricevere il titolo di viaggio via mail o con sms. L’acquisto tramite app Trenitalia, sito web trenitalia.com e call center dà diritto, fino a martedì 30 giugno, al 30% in più di punti CartaFreccia.