Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Fratelli d’Italia: “Basta con sterili polemiche e giochi di posizione”

“Mentre altri si attardano con sterili polemiche e giochi di posizione, Fratelli d’Italia di Messina è concentrata sul proprio progetto di rinnovamento del modo di fare politica ed è ormai prossima alla definizione delle proprie liste elettorali all’interno delle quali sono già confluite donne e uomini dall’alto profilo culturale, morale e professionale, giovani preparati e pronti a scommettersi in prima persona per determinare il proprio destino, gente motivata e desiderosa di portare in seno al Consiglio Comunale le proprie competenze e metterle al servizio esclusivo della collettività”.

Il messaggio è forte e chiaro e arriva dal coordinamento provinciale e cittadino di FDI, il movimento fondato dall’ex ministro Giorgia Meloni.

I destinatari, visto l’accordo di Fratelli d’Italia di sostenere la candidatura a sindaco targata PDL di Enzo Garofalo, sono Nuova Alleanza ed i suoi fondatori Giuseppe Buzzanca, Mimmo Nania e Santi Formica.

Domani alle 11 conferenza stampa nella ex Sala Giunta di Palazzo dei Leoni, per presentare la campagna di comunicazione di FDI, durante la quale saranno delineate le linee programmatiche per la futura amministrazione comunale e parte della squadra che comporrà la lista di FDI per l’elezione dei 40 consiglieri comunali.

Durante l’incontro con i giornalisti saranno inoltre comunicati i prossimi appuntamenti elettorali del movimento, organizzati per la consultazione e la partecipazione dei sempre maggiori simpatizzanti ed aderenti a FDI di Messina.

Aggiornamento delle 12.57

Visto che la politica messinese è un continuo fluire e divenire, quella che sembrava una certezza fino a questa mattina (l’accordo tra FDI e il PDL) adesso si trasforma in un’ipotesi. E così pubblichiamo quanto ci è stato inviato dal coordinamento locale di Fratelli d’Italia.

“Con riferimento all’articolo apparso sul Vs. giornale, il presente per comunicare che ad oggi Fratelli d’Italia, pur avendo avviato un serio confronto con il PDL sui programmi ed i progetti per il rilancio di Messina, non ha ancora raggiunto alcun accordo in ordine alla possibilità di sostenere la candidatura a sindaco dell’on.le Vincenzo Garofalo. Ogni scelta, infatti, prima di essere formalizzata ed ufficializzata deve essere condivisa con la base che è la spina dorsale del movimento”.