Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Falcone, violenza sessuale su una ragazzina: arrestato 63enne, un amico della famiglia della vittima

MESSINA. Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Falcone hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di un 63enne del luogo, ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale nei confronti di una ragazzina. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Patti su richiesta della Procura della Repubblica, coordinata dal procuratore capo Angelo Vittorio Cavallo, e scaturisce dalle indagini svolte a seguito della denuncia – querela presentata dalla famiglia della minorenne. Le indagini, condotte dalla Stazione Carabinieri di Falcone e dirette dal sostituto procuratore Alice Parialò, hanno documentato come  in più occasioni l’uomo abbia costretto la minore a compiere e subire atti sessuali, approfittando, inoltre, del rapporto di amicizia intercorrente tra la propria famiglia e quella della vittima. Al termine delle formalità di rito, il violentatore è stato condotto nel carcere di Messina Gazzi, a disposizione della magistratura.