Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Fairyland, un successo la sfilata di Salvatore Impollino all’auditorium San Vito di Barcellona PG

MESSINA. Un successo la sfilata tenutasi domenica scorsa all’auditorium San Vito di Barcellona Pozzo di Gotto. Benvenuti a Fairyland, il mondo fatato dove Salvatore Impollino vi farà immergere. Reminiscenze fiabesche invadono la mente: tra ampi colli, fiocchi importanti e piume che ornano i corpini di tulle nero e incrostazioni di macramè ricamati su abiti d’organza che ricordano gli stemmi dei regni più antichi. E se tra questi vi sono alcune fate dagli abiti scuri a sirena e i volti bendati da tulle nere, le principesse invece sono vestite di chiffon leggero che richiamano le varie tonalità di fiori presenti nella foresta e da bustier ricchi di pietre preziose. Non mancano gli abiti ampi di shantung silver e neri che riconducono immediatamente alle dame di corte dei castelli più facoltosi. Immancabile, infine, il pizzo nero e la femminilità siciliana che mantengono intatto il dna della Maison.

Fashion Designer: Salvatore Impollino
Trucco e Parrucco: Puccio&Franco
Allestimento: Loredana Ferrullo – Agripiù
Gioielli: Vanità
Ph: Alessia Maggio
Organizzatrice: Elina D’Amico

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.