Expo 2015: sarà Pantelleria ad aprire gli eventi del Cluster Bio-Mediterraneo

Zibibbo (www.cernobbiodeluxe.com)Sarà l’isola di Pantelleria ad aprire gli eventi del Cluster Bio-Mediterraneo all’ 2015 di Milano, la sezione dedicata alla cucina del Mare Nostrum.
“Le riconosciamo il primato di una terra che tra Europa e Africa ha offerto all’uomo la sintesi più felice delle colture e delle culture del Mediterraneo -ha dichiarato Dario Cartabellotta, responsabile della Regione Siciliana per l’evento. Un patrimonio di biodiversità che ha radici antiche ma che vogliamo portarci integro
nel futuro delle nuove generazioni”.
Ieri pomeriggio l’assemblea generale dell’UNESCO, convocata a Parigi, ha inserito la piccola vite ad alberello dello zibibbo di Pantelleria nella lista dei beni patrimonio dell’umanità. Un primato tutto siciliano, perché per la prima volta un bene agricolo è stato riconosciuto dall’UNESCO.
A Pantelleria la vite può essere coltivata solo a forza di braccia e tra mille difficoltà per proteggerla dagli eventi atmosferici, soprattutto i venti come lo scirocco e il levante, che spesso flagellano l’isola. Non a caso nella piccola isola del Mediterraneo si parla di viticoltura eroica, perché per ottenere dei risultati i contadini devono lavorare il triplo rispetto a un vigneto normale.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.