Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Evadono dai domiciliari, arrestati in flagranza dai Carabinieri 2 giovani messinesi

MESSINA. Due arresti per evasione dai domiciliari eseguiti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Messina e dai Militari dell’Arma del Nucleo Radiomobile. Nella serata di ieri è finito in manette il 28enne M.N., già noto alle forze dell’ordine: l’uomo non è stato trovato in casa ed è stato rintracciato poco dopo il controllo delle forze al rione Bordonaro dove si era recato senza alcuna autorizzazione. Il giovane che, tra l’altro, era in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente, è stato arrestato in flagranza per evasione e segnalato alla Prefettura di Messina per il possesso della droga. Il Giudice del Tribunale di Messina ha convalidato l’arresto siglando per lui nuovi domiciliari e l’obbligo del braccialetto elettronico. Identica sorte, domiciliari e braccialetto elettronico, è toccata al 27enne P.D. anche lui sorpreso fuori dalla sua abitazione senza autorizzazione.  

SONY DSC