Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Evade dai domiciliari per andare a trovare la compagna, arrestato 34enne di Pace del Mela

MESSINA. Evade dai domiciliari per andare a far visita alla sua compagna e poi, tentando di giustificare la “passeggiata”, si reca in ospedale fingendo di star male. Si è guadagnato così un’altra ordinanza di custodia cautelare il 34enne Z.G. arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di Pace del Mela e di quella di Spadafora. A scoprirlo proprio i militari dell’Arma che durante un controllo di routine non lo hanno trovato in casa. Scattate immediatamente le ricerche il 34enne è stato rintracciato al Pronto soccorso dell’ospedale Fogliani di Milazzo, ma da accertamenti è venuto fuori che il detenuto non solo si era allontanato senza alcuna autorizzazione, ma lo aveva fatto per andare a Spadafora a trovare la sua fidanzata. Poi si era presentato nel nosocomio fingendo di essersi sentito male, cosa che i medici hanno decisamente smentito. Ora l’uomo si trova a disposizione dell’Autorità giudiziaria che nel frattempo ha convalidato l’arresto dei Carabinieri rispedendolo nella sua casa.