Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Etna mission, scatta l’operazione di monitoraggio di vulcanologi e Guardia Costiera di Catania

CATANIA. Missione di monitoraggio per tenere sotto controllo l’attività dell’Etna. Alle prime luci dell’alba il direttore dell’Osservatorio etneo dell’INGV (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) Stefano Branca e il vulcanologo Luigi Lodato hanno preso parte a un’operazione dell’elicottero AW139 della Guardia Costiera in dotazione alla Base Aeromobili di Catania. Missioni di questo tipo coniugano le esigenze di continuo monitoraggio da parte dell’Ente di ricerca con le tipiche attività di vigilanza e controllo della Polizia marittima, Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, a tutela della sicurezza della navigazione. L’attività continuerà nei prossimi mesi e avrà per protagonista anche il vulcano di Stromboli.