Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Smaltiamoci d’immenso

Qualche giorno fa sfogliando una rivista e vedendo le foto delle mille modelle ovviamente curate in ogni minimo dettaglio ho pensato di parlarvi di quello che per tante donne è solo un dettaglio, ma per molte, molte altre come me è indispensabile. Di cosa parlo? Ma dello smalto, ovviamente, e della cura delle mani in generale.

Dopotutto, pensateci un po’ su. Quando conoscete una persona qual è la prima cosa che fate se non stringergli la mano? Le nostre mani sono il nostro biglietto da visita. Secondo alcune ricerche i primi istanti in cui si conosce una persona e l’impressione che essa ci dà di lei e che noi le diamo è senza dubbio la più attendibile. Solo con il trascorrere del tempo entrano in gioco i sentimenti ed una serie di emozioni che annebbiano la nostra visione lucida delle cose e la nostra capacità di giudizio. Capirete da quanto ho appena detto che la cura delle mani, come del resto del corpo, è una cosa di primaria importanza.

Quindi, andiamo a noi. Prima di tutto è assolutamente vietato smangiucchiarsi le unghie. Delle belle unghie curate sono un imperativo categorico. Non è necessario tenerle lunghe, l’importante è che siano limate a perfezione e, cosa più importante di tutte, pulite…

Quanto allo smalto, con l’arrivare della primavera-estate, mi viene sempre voglia di rendere le mie mani più frizzanti ed adeguate al mio umore, che spesso è più sereno con l’arrivo del sole. Mie care ragazze mi raccomando quindi la manicure. Se fate

una cosa fatela bene e, sia ben chiaro, che quella comunque deve essere fatta durante tutto l’anno e non solo nel periodo estivo.

Manicure a parte, la seconda cosa importante è scegliere gli smalti giusti. La moda per ora ci dà piena libertà di espressione. Qualsiasi colore vi piaccia andrà più che bene e le concessioni della moda non si limitano al colore ma anche alla tipologia di smalti. Si può scegliere tra smalti matte, perlati oppure opachi e qualsiasi altro tipo troviate in commercio. Ultimamente, per chi ha meno tempo a disposizione e più denaro da investire, la moda ci propone anche gli smalti adesivi, facili da mettere e con motivi simpaticissimi.

Personalmente li trovo davvero carini, l’unico problema è che purtroppo a Messina ancora sono difficili da trovare e abbastanza costosi considerando che sono “usa e getta”  e che un pacchetto contiene lo smalto adesivo per un solo utilizzo. Ad ogni modo, come già l’anno scorso, gli smalti colorati saranno un must dell’estate 2012. Non c’è bisogno di mostrare unghie fiammanti, anche una french manicure ben curata va benissimo. Se invece preferite optare per il gel, sicuramente più dispendioso e vantaggioso per chi ha una crescita delle unghie abbastanza lenta e per chi non ha tempo da perdere cambiando colore di smalto ogni giorno a seconda dei vestiti che indossa, sicuramente può usufruire di quest’ottima opzione.

L’importante ,anche in questo caso è fare scelte ponderate: l’estetista può realizzare ciò che le chiedete quindi sta a voi avere quel minimo di coscienza critica che vi permetta di non andare in giro con degli artigli da fashion monster.