Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Estate 2011, i “must” della moda maschile

 

Come promesso, questa settimana vi parlo della moda uomo per l’estate 2011. Un’estate che ormai sta volgendo al termine ma che si spera, almeno per quanto riguarda il clima, continui ancora per un paio di mesi. Ma prima di iniziare urge fare una premessa per quelli, tra i miei lettori, che continuano a sostenere “con jeans e maglietta sono a posto”, perché miei cari fortunatamente non è più così.

Se pensavate che la moda pour homme fosse ancora esente dai capricci del fashion system vi sbagliavate di grosso e la dimostrazione palese di quanto detto la ritroviamo sfogliando le riviste o guardando le sfilate di moda dell’ultimo anno che, più dei precedenti, ci palesa la voglia degli stilisti di rendere la moda per l’uomo articolata ed elaborata al pari di quella femminile. Andiamo subito a vedere quali sono i capi più “in” della stagione.

Il blazer. L’utilizzo del blazer, quello maschile s’intende, non è più limitato alle sole circostanze lavorative. La moda quest’anno lo impone come capo must anche e soprattutto per il tempo libero. Dimenticate dunque quello triste che avete nell’armadio, il tipico capo di rappresentanza in una gamma di colori che va dal grigio al nero, perché per la prossima stagione sarà rivisitato, colorato e rivestito di nuovi

tessuti. E’ l’indumento perfetto per ogni stagione con caratteristiche nuove, orientate unicamente a soddisfare uno stile dinamico che lo rendono adatto tanto al giorno quanto alla sera.

Easy Rider. Must della stagione è anche lo stile Easy Rider, ma non parliamo certo del solito look un po’ antiquato da motociclista perché gli stilisti lo hanno reinventato aggiornandolo con tocchi contemporanei, primo fra tutti l’uso dei colori accesi. Ritroviamo quindi il giubbino di pelle, i jeans stracciati e gli occhiali da sole (che fanno tanto “ehi bella, io sono un gran figo”) ma tutto rivisto in chiave moderna per chi vuole andare in moto con stile.

Stile Eccentrico. Torna di moda il look da dandy nelle più note collezioni dell’estate2011: sulle passerelle a dominare sono le stravaganze ed i dettagli esuberanti. Esempio perfetto della ciclicità della moda basta uno sguardo al passato per capire come uno stile fino a qualche secolo fa all’ordine del giorno nel guardaroba maschile sia tornato ad imporsi nella moda odierna. Gli stilisti del 2011 riscoprono l’800 rinnovandolo ed il look da dandy da passerella rappresenta l’uomo moderno che si inquadra in un contesto decisamente metropolitano puntando su un’insolita imprevedibilità mediante l’uso di qualche accessorio o capo stravagante.

Ma la moda non ha limiti, per fortuna. Quindi a me non resta che darvi appuntamento alla prossima settimana.