#Trapani. I Vigili denunciano automobilista con pass invalido falso

Brutta storia di inciviltà e di non rispetto per gli altri, specialmente di quelli che hanno la fortuna di non dover convivere ogni giorno con la disabilità e, invece, non curanti di tutto falsificano i pass invalido. La Polizia municipale di Trapani ha denunciato una automobilista che circolava con un contrassegno H falsificato.

Stalli disabiliLa donna è stata fermata da una pattuglia della Polizia municipale in via Virgilio. Il pass invalido falso era esposto sul cruscotto

dell’auto ed era stato falsificato anche nella forma e nelle dimensioni .

Anche in passato erano stati fermati altri automobilisti che usufruivano di documenti non in regola per analoghi motivi.

Il contrassegno H  viene rilasciato per permettere a chi ha difficoltà di deambulazione di poter sostare nelle apposite zone individuate dall’ comunale.

L’intensificazione dei controlli è stata espressamente richiesta dal Sindaco al nuovo Comandante della Polizia Municipale, Biagio De Lio, ed interverranno anche altre manifestazioni di inadempienza agli obblighi imposti dal Codice della Strada e dalla normativa vigente.

mm

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.