Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Enna. Ritorna l’acqua, ma il sindaco ne vieta l’uso potabile

AcquaDopo alcuni giorni di rubinetti a secco l’acqua è tornata a Enna, ma a causa dell’eccessiva torbidità il sindaco di Maurizio Dipietro ha emanato un’ordinanza ne vieta l’utilizzo per uso potabile e ne consente soltanto quello per uso igienico.

Il primo cittadino in una nota spiega che il Comune ha ricevuto l’invito dall’ASP a emettere un’ordinanza di divieto di utilizzo dell’acqua per uso potabile. L’Azienda

Sanitaria, infatti, avrebbe ricevuto notizia da funzionari di Siciliacque SPA che l’unica via percorribile per far fronte alla attuale e prolungata crisi idrica è: “quella di aumentare la portata erogata, con il probabile rischio di erogare acqua, se pur con livelli accettabili, con valori dei parametri indicatori di torbidità e manganese oltre i limiti di legge”. E pertanto occorre disporre il divieto dell’utilizzo dell’acqua per uso potabile e del suo utilizzo solo per uso igienico, per garantire la sanità pubblica e privata.

Il divieto resta in vigore fino a ulteriore nuova comunicazione.