Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Enna. La rappresentazione della Passione ad Agira

 passio_agiraLa Domenica delle Palme per Agira ormai, come da tradizione, è anche la Domenica della Passione.

La Sacra Rappresentazione, giunta alla sua XIV edizione, avrà inizio alle ore 19 dalla Chiesa Madonna della Grazia dove sarà rappresentato l’ingresso di Gesù a Gerusalemme.

I vari miracoli di Gesù Cristo saranno messi in scena lungo la via Vittorio Emanuele.

I visitatori dovranno poi spostarsi nella Chiesa Reale Abbazia, al suo interno, infatti, ci sarà la scena dell’Ultima Cena e sul sagrato il processo dinanzi a Pilato, mentre la Villa comunale sarà la location per il rinnegamento di Pietro, il Sinedrio e l’Orto degli Ulivi.

Seguirà l’inizio della Via Crucis in tutte le sue stazioni che si concluderà presso il Calvario dove, dopo l’impiccagione di Giuda, sarà rappresentata la Crocifissione di Gesù. I personaggi principali saranno interpretati da Francesco Ricca (Gesù), Valerio Pelleriti (Pietro), Santo Cardaci (Giuda), Danilo Alleruzzo (Pilato), Filippo Rinaldi (Caifa), Teresa Naselli (Maria), Vincenzo Maritato (Giovanni) e Nino Vinciprova (Centurione).

passioLa regia è di Giovanni Sammartino, che ormai da anni cura questa manifestazione, coadiuvato da Rita D’Agostino, che cura i costumi, e soprattutto dalla collaborazione di Padre Giuseppe La Giusa.

Quest’anno la manifestazione oltre ad essere organizzata dalla Chiesa Reale Abbazia di San Filippo D’Agira sotto il patrocinio dell’Opera Pia Casa Diodorea e di Avis Agira.