Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Enna. Incontro a Roma per mantenere attivo lo sportello INAIL di Nicosia

L'onorevole PD Maria Greco
L’onorevole PD Maria Greco

L’onorevole Maria Greco incontrerà  presto i vertici nazionali dell’INAIL, in merito alla paventata chiusura dello sportello INAIL di Nicosia, provincia di Enna.

L’Istituto nazionale assicurazione infortuni promuove iniziative rivolte alle imprese per migliorare la cultura della prevenzione e ridurre gli infortuni. In caso di infortunio e malattia professionale, eroga al lavoratore prestazioni economiche e garantisce cure, riabilitazione e reinserimento nella vita sociale e lavorativa.

La parlamentare ennese del PD è stata sollecitata sulla materia dalla sezione locale del partito e da numerosi nicosiani.

“Incontrerò presto i vertici dell’INAIL  – ha detto Greco – per evidenziare la necessità di mantenere attivo lo sportello di Nicosia, tenuto conto che eroga servizi particolarmente utili per i cittadini di Nicosia e per tutti coloro che abitano nel suo comprensorio, occorre tenere in considerazione – ha detto l’onorevole PD  – che lo sportello è a costo zero, tenuto conto che usufruisce di locali pubblici, inoltre il territorio nord della provincia è caratterizzato da una conformazione territoriale che non garantisce facilmente i collegamenti stradali, mantenere l’ufficio INAIL con il suo personale è di notevole importanza per garantire l’ efficienza dei servizi pubblici ma anche i diritti dei cittadini, mi auguro che il mio intervento possa rassicurare i vertici dell’™Ente Pubblico sulla necessita di mantenere per il nostro territorio gli uffici e i servizi dello sportello INAIL” – conclude Greco.