Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Enna. Arrestato rapinatore a Piazza Armerina

carabinieriLunedì 5 gennaio i carabinier del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Armerina  hanno tratto in arresto, un palermitano, accusato di rapina aggravata con recidiva.
I Carabinieri lo hanno arrestato per la rapina alla filiale di Valguarnera, in provincia di Enna, della Banca Monte dei Paschi di Siena il 28 marzo 2014.
Il colpo all’agenzia del Monte dei Paschi di Siena di  piazza Aldo Moro di Valguarnera aveva fruttata 7 mila euro in banconote di vario taglio. E dopo quasi un anno,  il presunto rapinatore, forse, pensava di averla fatta franca. Ma l’attività investigativa svolta dai carabinieri subito dopo la rapina, è iniziata con un approfondito sopralluogo della filiale, da cui è emerso con chiarezza che uno dei rapinatori era proprio il palermitano arrestato. Nella sua carriera criminale, aveva già messo a segno diverse rapine in tutta la Sicilia. 
L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Enna ove, allo stato detenuto, è a disposizione della Magistratura competente.  
Sono tuttora in corso ulteriori indagini per risalire all’identificazione del complice.

 

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.