Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Emergenza coronavirus Giarre, il Comune attiva telefono amico per assistenza e ascolto

GIARRE. Un nuovo “telefono amico” per l’emergenza Covid 19. È questa l’iniziativa del Comune di Giarre, che intende mettere a disposizione degli utenti una serie di volontari tra assistenti sociali, counsellor, psicologi, psicoterapeuti e psichiatri, professionisti pronti a venire in aiuto di chiunque in questo momento soffre per le limitazioni ai movimenti e il distanziamento sociale coatto. L’amministrazione comunale, sulla base delle varie manifestazioni di interesse pervenute, ha già realizzato un primo elenco che sarà aggiornato di volta in volta, al verificarsi di nuove disponibilità. Nella lista, l’associazione di promozione sociale “Costruiamo ponti”, con la quale chi vuole usufruire del servizio, attraverso un primo contatto potrà prenotare un colloquio della durata di 60 minuti con un professionista qualificato, che concorderà con ognuno il giorno, l’ora e il mezzo di comunicazione prescelto. E ancora: Naomi Puglia (assistente sociale), Carmelina Verdi (musicoterapista, volontaria e operatrice d’ascolto per gli sportelli e i centri antiviolenza) e i counsellor professionisti Lorenza Bonanno e Gianluca Costa. Per info e prenotazioni: apscostruiamoponti@gmail.com, telefono 320-428071. A disposizione degli utenti anche Rosaria Spicuzza, psicologa e psicoterapeuta, che sarà a disposizione il martedì mattina su appuntamento, telefono 3495341975.

Eventuali altre adesioni da parte di professionisti volontari possono essere inviate all’indirizzo mail comunegiarre.prevenzione@gmail.com.

Nel frattempo anche l’ANCI Sicilia ha realizzato  un servizio di aiuto psicologico gratuito raggiungibile al link: https://www.anci.sicilia.it/coronavirus-supporto-psicologico-per-cittadini-e-amministratori-locali/.